Eccesso di sete e orinazione nel cane

Lo stato di intensa sete è denominato polidipsia, una produzione eccessiva e anomala di urina è denominata poliuria

Sono diversi i fattori che influiscono sulla quantità d'acqua assunta dal cane: quello che mangia, la temperatura ambiente, il livello di attività, l’età ed eventuali patologie. Se il cane mangia cibo secco può avere un fabbisogno di liquidi fino a 90 ml/kg di peso corporeo. Un clima caldo e un'attività fisica intensa aumentano il bisogno di liquidi, e i cuccioli bevono più degli adulti.

Se il cane ha perdite di liquidi (tramite le feci, l’urina o la sudorazione) legate a diverse patologie, solitamente ha anche un aumento della sete per compensare la perdita di liquidi.

Causa

La polidipsia e la poliuria possono presentarsi a causa di diverse patologie, tra cui:

Sintomi

A seconda della causa scatenante, oltre all’aumento della sete e dell'orinazione si possono avere anche i seguenti sintomi: malessere generale, stanchezza, respirazione sibilante, stato di salute generale compromesso, calo di peso, inappetenza, eventualmente feci liquide e vomito.

I cani in terapia con cortisone spesso hanno più sete come effetto collaterale. La sete torna normale una volta terminata la cura.

Diagnosi

Si stabilisce la diagnosi in modo diverso per patologie diverse. Quando il cane ha più sete, le informazioni del proprietario su quando i sintomi sono iniziati e la valutazione di quanto il cane beva, sono di grande importanza. Dopo una valutazione clinica generale, solitamente si analizzano le urine e il sangue per cercare eventuali cause sottostanti. A seconda della malattia sospettata, le ulteriori analisi possono essere diverse, ad esempio analisi del sangue, analisi ormonali, radiografie o ecografie.

Quando è necessario andare dal veterinario?

Quando il proprietario nota un aumento della sete e dell’orinazione del cane è bene recarsi dal veterinario.