Crack! Si è rotto un dente!

La frattura dentale per un cane comporta la perdita di tessuto del dente. La frattura può essere semplice, cioè che non interessa la polpa dentaria e i nervi presenti, oppure complessa cioè che interessa anche la polpa: perchè i denti dei cani non sono come i nostri!

La frattura dentale comporta la perdita di tessuto del dente. La frattura può essere semplice, cioè non interessare la polpa dentaria e i nervi presenti, oppure complessa cioè che interessa anche la polpa.

Causa

La frattura del dente è provocata da un trauma causato da un oggetto duro e può avvenire durante il gioco o la lotta. Il dente può anche rompersi se il cane morde una pietra o un osso.

Dinamica

Il dente è formato da smalto, dentina e canale della radice contenente la polpa (nervi e vasi sanguigni). Se i nervi rimangono esposti a batteri e saliva si gonfiano causando dolori lancinanti al dente. La radice non può gonfiarsi poiché è racchiusa all’interno del dente, quindi la pressione aumenta compromettendo la circolazione sanguigna e provocando forti dolori.

Quando il nervo è morto, solitamente il dolore smette. Il canale della radice dove si trova il nervo morto è un ambiente favorevole per la proliferazione batterica. È questo accumulo di batteri che contribuisce all'alito cattivo. I batteri si possono poi diffondere dalle punte della radice e causare un ascesso.

Che cosa si può fare?

Cercare di impedire al cane di giocare con oggetti duri. Evitare le ossa di manzo che il cane potrebbe voler rompere con i denti. Talvolta è il dente a rompersi, invece che l’osso!

Soprattutto, far controllare al veterinario regolarmente i denti del cane. Il cane non esterna il dolore come le persone: talvolta si nota un miglioramento dell'umore e della vivacità solo dopo che è stato curato un dente.

Trattamento

Non è consigliabile lasciare un dente rotto senza cure. Il dente rotto con radice danneggiata va estratto oppure devitalizzato. Per le fratture non complesse, che non interessano il nervo, la struttura danneggiata può venire riparata con materiale composito.

 

L’immagine qui sopra mostra una rottura recente che ha provocato il sanguinamento della polpa, dove si trovano nervi e vasi sanguigni.

 

Qui si vede un molare rotto e il foro del canale radicale è visibile. Il nervo era morto e il cane presentava un ascesso. Il cane aveva morso un osso di manzo.