Glaucoma nel cane (stella verde)

Con il glaucoma, anche detto stella verde, la pressione intraoculare è elevata e porta al danneggiamento della retina e del nervo ottico. I sintomi del glaucoma possono manifestarsi all'improvviso. Recarsi dal veterinario al più presto se il cane mostra segni di sofferenza da uno o entrambi gli occhi.

Per la salute dell’occhio è fondamentale che la pressione intraoculare sia normale. Questa è influenzata dal flusso in entrata e in uscita dell'umor acqueo. L’occhio produce costantemente nuovo umor acqueo, il cui compito è trasportare le sostanze nutritive all’occhio e rimuovere gli scarti. In un occhio sano, l’umor acqueo viene riassorbito dai bordi della camera anteriore dell'occhio, nella misura in cui nuovo liquido viene prodotto.

Causa

Nel cane l'eccesso di pressione intraoculare è quasi sempre causato da un insufficiente riassorbimento dell'umor acqueo. Il glaucoma può essere primario, causato da una forma errata del bordo della camera, oppure secondario quando sono altri fattori a impedire il normale riassorbimento del liquido, ad esempio infiammazione nell'occhio, tumori o danni a carico della camera anteriore dell'occhio. La prima forma è considerata ereditaria ed è più comune in certe razze, ad esempio Springer Spaniel inglese e gallese, FlatcoatedRetriever, Samoiedo e Beagle.

Sintomi

I sintomi si manifestano spesso all’improvviso. L’occhio si arrossa, il cane tende a tenerlo chiuso, l’animale ha l'aria stanca o abbattuta, la cornea può assumere un colorito grigiastro. In una piccola percentuale di cani, i sintomi del glaucoma appaiono più gradualmente.

Diagnosi

Il veterinario esamina l'occhio e controlla la pressione intraoculare con un cosiddetto tonometro. Ulteriori esami dell’interno dell’occhio possono essere effettuati con strumenti speciali, come l'oftalmoscopio e il gonioscopio.

Terapia

La terapia farmacologica prevede colliri di diverso tipo che mirano principalmente a ridurre la pressione intraoculare ma anche ad alleviare il dolore. In caso di glaucoma secondario è importante trattare anche la causa scatenante. Spesso il cane viene ricoverato nell'ospedale veterinario per una terapia di abbassamento della pressione via flebo, e un trattamento intensivo all’occhio.

Prognosi

Questa malattia è molto più grave nel cane che nell’uomo, e porta molte volte alla cecità dall'occhio malato, anche se sottoposto alle migliori cure. Nel caso di malattia ereditaria, solitamente anche l'altro occhio viene colpito e quindi viene trattato in via preventiva. Se è impossibile regolare la pressione intraoculare con i farmaci, può essere necessario rimuovere chirurgicamente l’occhio per far scomparire il dolore.