Insufficienza renale cronica nel cane

L’insufficienza renale cronica si ha quando i reni perdono gran parte della loro capacità di purificare il sangue.

Causa

I sintomi di insufficienza renale cronica si mostrano quando la capacità dei reni di filtrare l'urina e purificare il sangue dalle scorie diminuisce drasticamente. Questa condizione significa che è avvenuto un danno irreparabile ai reni, dove il tessuto dell'organo è stato sostituito da tessuto cicatriziale e la funzione renale è compromessa. Le cause dell’insufficienza renale cronica possono essere un grave danno precedente ai reni oppure alcune patologie ereditarie. Purtroppo non è sempre possibile stabilire la causa.

Sintomi

L’insufficienza renale cronica si presenta gradatamente, con un peggioramento graduale della salute dell’animale. Il cane diventa debole e stanco, mangia male e beve più del solito. I livelli sempre più alti di scorie (urea e altro) nel sangue fanno stare male il cane, con possibile vomito e diarrea. L'urea può anche provocare ulcere allo stomaco e alla mucosa della bocca, cosa che contribuisce all'inappetenza. Il dimagrimento è molto comune. Il cane può anche sviluppare un’anemia se l’insufficienza renale è prolungata.

Diagnosi e terapia

Il veterinario effettua un esame del sangue per stabilire il danno renale e per valutare la sua gravità. Si misura poi la capacità dei reni di filtrare l'urina e altre sostanze dal sangue, poiché in caso di insufficienza renale la concentrazione di alcune sostanze nel sangue è maggiore. Viene effettuato spesso un test dell'urina per controllare se sono presenti proteine, cosa che indica una “perdita” dai reni. Si misura anche la densità dell'urina per capire la capacità dei reni di concentrarla. Un’ecografia renale può fornire

informazioni preziose. Nei reni con insufficienza cronica si vede spesso un rene più piccolo, denso e contratto, dalla forma irregolare.

Nei casi in cui il cane sia disidratato poiché il rene non riesce a concentrare l'urina, può essere somministrata una terapia idratante endovena. La pressione arteriosa viene misurata, perché un’ipertensione nei reni può portare a gravi danni. Sovente si somministrano farmaci per abbassare la pressione sanguigna nei reni.

Si consiglia di dare al cane cibo dietetico appositamente studiato per sostenere i reni, infatti questo mangime contiene poche proteine ma ben bilanciate, e un ridotto apporto di fosforo.

Se i livelli di fosforo nel sangue aumentano a causa dell’insufficienza renale, può essere ottimale somministrare un legante del fosforo nel cibo.

L'insufficienza renale cronica non è guaribile ma con i farmaci e il cibo giusti è possibile aiutare i reni a funzionare meglio e rallentare il decorso della malattia.