Occhi che lacrimano nel cane

Il fatto che gli occhi lacrimano dipende solitamente da un aumento della produzione lacrimale, una scarsa qualità delle lacrime oppure un problema al dotto lacrimale.

Le cause di una maggiore lacrimazione sono solitamente irritazione/dolore all'occhio per qualche causa. Ad esempio, una ciglia girata male che poggia sulla cornea (distichiasi/ectopia ciliare, trichiasi), malformazione delle palpebre che non coprono interamente l’occhio (entropion/ectropion), difetti di sviluppo, oggetti estranei oppure lesioni alla cornea, alla congiuntiva o alle palpebre.

Altre cause possono essere diversi tipi di infiammazione oculare, un’eccessiva pressione sanguigna nell'occhio (stella verde) oppure escrescenze attorno o nell’occhio.

Le lacrime sono composte da acqua, muco e grassi. Una composizione perfettamente equilibrata delle lacrime è importante affinché esse svolgano la loro funzione di lubrificante e protettore degli occhi. Una percentuale troppo alta di acqua rende le lacrime troppo diluite, fanno loro perdere la capacità di creare una pellicola sull'occhio e comportano una maggiore lacrimazione.

Una lacrimazione che non funziona correttamente può essere dovuta a un’ostruzione nei dotti lacrimali. Le cause possono essere difetti congeniti, impurità che ostruiscono i dotti, lesioni o infezioni. Se le palpebre non sono formate correttamente, e quindi si piegano all'interno o all'esterno, le lacrime non riescono a tornare al dotto lacrimale, cosicché fuoriescono dall'occhio seguendo la “via più breve”.