tweet polizia di stato

Cane, gatto e Covid-19

Abbiamo già parlato del Coronavirus e dei suoi effetti sugli animali domestici, che a tutt'oggi non sollevano motivi di preoccupazione, ma vale la pena di ricordare che le cure dei nostri animali sono considerate servizi essenziali e di pubblica utilità.

In questi giorni è impossibile non preoccuparsi ed è importante informarsi continuamente sulle regole previste e sulle disposizioni di sicurezza che vengono emanate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. 

 

Le nostre strutture sono tutte attrezzate a gestire l'emergenza nel miglior modo possibile e a mettere in campo le misure per il contenimento dell'epidemia.

 

È tuttavia importante ricordare che le nostre strutture, pur con le cautele previste e con la limitazione agli accessi, sono a vostra disposizione per prendersi cura degli animali in caso di necessità. Lo precisa anche la Polizia di Stato con un tweet di poche ore fa:

 

 

 

La gestione quotidiana degli animali domestici e le esigenze veterinarie sono fra gli esempi di comprovata esigenza primaria e non rinviabile. 

 

Vi ricordiamo inoltre che i nostri centri sono a vostra disposizione per fornirvi la documentazione necessaria da esibire in caso di controlli nel tragitto da casa alla clinica AniCura.

 

Non esitate a chiamare la vostra Clinica Veterinaria AniCura per verificare insieme l'effettiva necessità della visita per il vostro animale domestico. 

 

(Potrebbe interessarti anche: Cani e gatti ai tempi del Coronavirus)