Aggiornamenti per la sicurezza

Nella notte fra Sabato e Domenica il Presidente del Consiglio dei Ministri ha annunciato un aggiornamento dei Decreti relativi alle misure di contenimento della diffusione del Virus SARS -CoV-2.

E per il nostro servizio non ci sono modifiche: noi ci siamo!

L'aggiornamento del Decreto firmato nella giornata di Domenica 22 Marzo non ha modificato il nostro servizio che resta elencato al punto 75 della lista di attività per cui è concesso il proseguo: Servizi Veterinari.

Persino la Costituzione sancisce in maniera esplicita il diritto per gli animali ad essere curati, quindi anche noi vogliamo rinnovare la nostra disponibilità: tutte le cliniche AniCura sono in funzione e disponibili per le vostre emergenze, urgenze e necessità.

 

Certamente anche noi aderiamo alle regole di contenimento e ci siamo adoperati per una tutela aggiuntiva. Infatti, abbiamo implementato delle procedure di controllo ulteriori: oltre all'uso di tutti i Dispositivi di Protezione individuale, abbiamo disposto una limitazione e regolazione agli accessi.

 

Gli animali verranno presi in carico dalla clinica e non sarà concesso (salvo casi eccezionali) l'accesso alla struttura per i proprietari: le comunicazioni avverranno via telefono. Potremmo chiedervi di usare un collare per cani o un trasportino per gatti che vi verrà fornito dalla clinica.

 

Ovviamente tutti gli ambienti della clinica, gli strumenti medici, gli accessori, l'abbigliamento del personale, gli spazi comuni vengono sanificati continuamente tramite disinfezione e strumenti di pulizia professionali che garantiscono l'eliminazione di virus e batteri. Ma questa per noi non è una novità: l'igiene e la pulizia sono un pilastro che caratterizza le strutture AniCura da sempre e al di fuori di qualunque emergenza.