Nuovi arrivi all'Istituto Veterinario di Novara

Lorenzo Mari, specialista del College Europeo di Neurologia e Neurochirurgia veterinaria ha assunto la guida del dipartimento di neurologia e neurochirurgia dell'istituto, coadiuvato dalla dottoressa Claudia Ellena

Nato a Milano e cresciuto a Vercelli, Lorenzo si è laureato con lode presso l'Università di Medicina Veterinaria di Milano nel 2010.

Dopo aver lavorato alcuni mesi presso la Clinica Veterinaria Sant’Andrea di Vercelli, si è trasferito in Inghilterra dove ha completato un anno di internship generale presso il VRCC Veterinary Referrals (ora Southfields Veterinary Specialists) prima di trasferirsi all'Animal Health Trust, uno dei più famosi centri veterinari specialistici a livello mondiale. All’Animal Health Trust Lorenzo ha trascorso 5 anni completando un internship specialistico seguito da un percorso di residency di 3 anni in neurologia e neurochirurgia. 

 

Nel 2018 ha superato con successo l'esame del College Europeo diventando specialista europeo di neurologia veterinaria riconosciuto dall’ European Board of Veterinary Specialists e dal Royal College of Veterinary Surgeons.

 

Dopo aver conseguito il suo titolo, Lorenzo ha lavorato per tutto il 2019 presso Wear Referrals Veterinary Specialists prima di rientrare in Italia a Dicembre.

 

Lorenzo è relatore a congressi nazionali ed internazionali e autore di numerose pubblicazioni su riviste internazionali riguardanti la neurologia veterinaria.

 

Lorenzo dice: "Sono grato all'Istituto Veterinario di Novara per avermi dato la possibilità di rientrare in Italia e ancor di più nelle terre dove sono cresciuto. L'istituto Veterinario di Novara ha personale e attrezzature che con l'imminente arrivo della risonanza ad alto campo sono a livello dei più grandi centri veterinari specialistici di tutta Europa. Sarà entusiasmante poter mettere queste eccellenti risorse e le conoscenze che ho maturato in questi anni a completa disposizione dei nostri piccoli amici, dei loro proprietari e dei veterinari referenti".