Le cliniche AniCura sono ora AniCura Italy Holding S.r.l.

Vogliamo informare i nostri clienti in modo chiaro e trasparente che, per fini amministrativi, dal 9 ottobre 2023 le cliniche AniCura in Italia confluiranno nella società AniCura Italy Holding S.r.l. scopri di più

Dott. Riccardo Finotello
Medico Veterinario

Dott. Riccardo Finotello

Responsabile clinico scientifico
Medico Veterinario
Dott. Riccardo Finotello
Responsabile clinico scientifico

Expertise

  • EBVS® European Veterinary Specialist in Small Animal Oncology
  • RCVS Specialist in Veterinary Oncology (Small Animals)

Laureato in medicina veterinaria all’università di Pisa nel 2007, ha conseguito il titolo di Ph.D. presso la stessa università nel 2011. È diplomato ECVIM-CA (Oncology), ed è quindi uno specialista in oncologia veterinaria riconosciuto sia dall’ EBVS® che dal Royal College of Veterinary Surgeons  (RCVS).

Dal 2009 al 2010 si è occupato di oncologia medica presso l’ospedale didattico veterinario dell’università di Pisa. Nel triennio 2010-2013 ha completato una specializzazione europea in oncologia veterinaria, accreditata ECVIM-CA, presso l’università di Liverpool (UK). Nel 2013-2014 ha svolto l’attività di oncologo veterinario presso l’ospedale didattico veterinario dell’Università di Zurigo (CH), insieme a quella di didattica e ricerca. Nel 2015 è ritornato presso l’Università di Liverpool dove ha ricoperto la carica di Senior Lecturer (professore associato) in oncologia dei piccoli animali e varie cariche academiche tra cui quella di direttore del servizio di Oncologia dell’Ospedale Didattico Veterinario, fino al suo rientro in Italia ad Ottobre 2022 in qualità di Professore di seconda fascia in clinica medica veterinaria, presso il Dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Università degli studi di Bari, Aldo Moro. Riccardo è membro dell’ECVIM-CA, ESVONC ed è autore e coautore di pubblicazione scientifiche su riviste internazionali inerenti all’oncologia veterinaria. Riccardo fa parte del Credential Committee Oncology ECVIM-CA.

errore

dev'esserci stato un errore. Ricarica la pagina per procedere.