Abbiamo un nuovo sito

Speriamo che vi piaccia! Con tutte queste novità possono verificarsi errori, quindi ci scusiamo se un pulsante non funziona o se qualche link non è perfetto. Stiamo lavorando per mettere a posto tutto!

Test allergico e desensibilizzazione

Test allergologici (prick test) o analisi del sangue vengono eseguiti come parte di uno studio di dermatiti o problemi cutanei.

Contatta un veterinario

Se ritieni che i sintomi siano giusti per il tuo animale, ti consigliamo di contattare un veterinario per un consulto.

Prick test vengono eseguiti per i più comuni allergeni presenti nell'aria che causano allergia nei cani: acari della polvere e della farina, polline di erba e alberi e muffe. Prima dell’esecuzione del test al cane viene somministrato un sedativo. Il pelo viene rasato nel punto in cui viene eseguito il test. Il veterinario inietta una piccola quantità di allergene nella pelle in modo che si sviluppi un leggero gonfiore in ciascun sito di iniezione.

Il test viene letto dopo 15 minuti quando e risulta positivo quando il punto di inoculazione risulta arrossato e gonfio.

Nel caso di test allergologici con analisi del sangue, viene eseguita un'analisi di laboratorio degli anticorpi del cane a vari allergeni.

Il risultato dei test allergologici può essere la base per il trattamento attraverso la cosiddetta desensibilizzazione. Per effettuare la desensibilizzazione si inietta una piccola quantità degli allergeni ai quali il cane ha mostrato una notevole reazione allergica. Le iniezioni vengono ripetute secondo un calendario prestabilito.

L'obiettivo è "attenuare" il sistema immunitario del cane nei confronti degli allergeni in modo che la reazione allergica si riduca. Circa l'80% dei cani trattati ha mostrato una desensibilizzazione totale o parziale nei confronti dell’allergia.

Error

An error has occurred. This application may no longer respond until reloaded.