Le cliniche AniCura sono ora AniCura Italy Holding S.r.l.

Vogliamo informare i nostri clienti in modo chiaro e trasparente che, per fini amministrativi, dal 9 ottobre 2023 le cliniche AniCura in Italia confluiranno nella società AniCura Italy Holding S.r.l. scopri di più

Un Natale in sicurezza per il tuo cane

Le feste possono portare stress, ospiti e tanto cibo! In casa ci sono decorazioni, albero ed elfi ovunque. Molti pets però amano le loro routine quotidiane e a loro piace che tutto resti sempre uguale. Per questo motivo, tutte queste nuove cose in casa possono essere per loro fonte di stress: ogni cambiamento, l’arrivo degli ospiti o addirittura un tuo viaggio per le feste sono davvero un problema per il tuo cane. Allora abbiamo fatto una lista che può esserti utile per organizzare queste feste in modo che anche per il cane siano un piacere:

5 consigli per un Natale sereno insieme al tuo cane:

1. Evita i cibi pericolosi

Ormai tutti lo sanno che il cioccolato è tossico per il cane, ma lo sapevi che anche uva e uvette possono fare gravi danni? Anche le noci e la frutta secca possono creare problemi. Quindi quando è il momento della frutta e del panettone tieni d’occhio i tuoi familiari che non lo vizino con dolci pericolosi e prepara qualche biscottino dei suoi per dare anche a lui un contentino.

2. Non tradire le vostre routine

Cerca di mantenere il più possibile il suo ritmo nei pasti e nelle passeggiate. Altra buona idea è di preparare ovunque tu sia uno spazio di rifugio dove il cane può andarsi a ritirare in pace con un suo gioco e dell’acqua disponibile. Se sei a casa tua fallo con anticipo così il cane conoscerà già questo angolo tutto suo quando arriveranno gli ospiti.

3. Niente cibi delle feste

… o almeno non in grandi quantità. Molte delle ricette natalizie contengono sale e grasso in abbondanza, sono cose che possono far male alla pancia per il cane. Poi bisogna ricordare che un boccone calorico per un cane di 15 kili non ha lo stesso impatto che ha sul corpo di un umano.

4. Attenzione alle decorazioni e alle candele

Ovviamente bisogna stare attenti a tutte le decorazioni che possono rompersi e causargli danno alle zampe (niente palline di vetro…) e a tutti i nastri e piccoli ninnoli che può mordicchiare e ingerire. E le candele non sono compatibili con le splendide code festive: basta un colpo e la situazione può diventare infuocata!

5. Cosa è permesso… almeno un po’

Ok però è anche bello condividere le feste e I banchetti natalizi con il cane, no? Ci sono cose che può mangiare anche lui in piccole quantità: gli arrosti nella parte senza grasso sono un boccone prelibato, il salmone se sei sicuro che non ha lische, le polpette senza cipolla e il pane (meglio la crosta). Poi però ricordati che a lui la sua pappa piace sempre…

Il Natale è un bel momento da passare insieme ai familiari a due e quattro zampe. Per questi spesso non è il cibo quell oche desiderano, possiamo sfruttare le feste anche per una passeggiata in più, una sessione di pallate di neve con il cane o un gioco in compagnia! Quasi tutti a Natale vogliono solo stare con i propri cari, per un cane l’unico desiderio è stare con te.

Contatta un veterinario

errore

dev'esserci stato un errore. Ricarica la pagina per procedere.