Cani, gatti e la paura dei botti!

In questo periodo dell’anno vogliamo proprio far festa ma alcuni dei nostri divertimenti possono essere poco graditi ai nostri pet.

Un cenone divertente anche per i pet

La notte di San Silvestro può essere un vero problema per i cani, i fatti e gli altri animali da compagnia. La paura dei botti e dei fuochi d’artificio è infatti uno dei motivi di preoccupazione principale durante le feste per i proprietari di animali. Meno male che con un po’ di preparazione e magari un aiutino medico noi proprietari di animali possiamo fare tanto per ridurre lo stress dei nostri pet.

I botti: inizia a prepararti in tempo e pensa anche a come reagisci tu.

La paura dei nostri animali da compagnia

Tutti lo sanno che cani e gatti hanno paura dei fuochi d’artificio. I botti rumorosi, candele che bruciano e forti odori possono causare stress e ansia ai nostri pet. Non è certo una sorpresa visto che la loro capacità di percepire suoni e odori è molto più potente della nostra. Ecco perchè succede spesso che manifestino in questi casi molto disagio e a volte un vero e proprio stato d’ansia.

È vero che hanno paura?

Non dimentichiamoci che i cani sanno essere grandi attori! Hanno capito che quando si comportano da spaventati ricevono attenzioni, coccole, carezze e possono evitare di uscire al freddo.

Bisogna stare molto attenti al loro comportamento per capire se fingono o se è veramente uno stato d’ansia. Un cane che ha paura ha le orecchie basse, tiene giù la coda, e abbassa anche le labbra in una specie di broncio. Può tremare, sbadiglia, si lecca la bocca e non cede neanche a un biscotto.

Come alleviare la loro paura

Il pericolo è che gli animali sviluppino una vera propria fobia per i rumori forti se li devono subire più spesso del normale come accade durante i festeggiamenti. Ci sono molti metodi per fare in modo che anche per loro la serata di Capodanno sia divertente e piacevole. Come? Leggi qui…

Da dove viene la paura dei botti?

Il motivo principale per cui i cani e i gatti si spaventano tanto è che i loro proprietari hanno insegnato loro che i fuochi d'artificio fanno paura. Non appena reagiscono negativamente ai fuochi d'artificio, vengono confortati, premiati, coccolati e coperti d’attenzione. In questo modo imparano che è del tutto giusto avere paura tant’è vero che vengono ricompensati.

Cosa fa il capo?

The first step in treating your dog's fireworks fear is to change the owner's behaviour. How do you do that?

In questo caso il capo sei tu… il primo passo per trattare la paura dei fuochi d'artificio soprattutto nei cani è cambiare le tue reazioni. Ma come?

Quando il cane reagisce a un botto o a un lampo di luce, tu chiamalo e poi continua quello che stavi facendo. In questo modo, gli fai vedere che ci sei e capisce che non è solo. Continua a ripetere questa tecnica e il tuo cane verrà da te per conforto e sicurezza ma non vorrà fuggire e penserà che va tutto bene.

This is not easy and does not solve the problem in the short term. It is wise to start with it and to involve all housemates in this.

Non è facile e non risolve il problema a breve termine. Per questo la cosa migliore è iniziare con questo metodo il prima possibile e coinvolgere tutti i membri della famiglia: ogni volta che si sente un rumore forte e il cane si spaventa basta farsi vedere presenti e non manifestare preoccupazione.

Il Training per i botti di capodanno

Il tuo cane o gatto ha paura dei fuochi d'artificio? Aiutali a superare la paura con l'addestramento corretto.

Educazione al suono

Ci sono tutti i tipi di registrazioni sonore di fuochi d'artificio ormai su Internet. Usando questi file audio in casa, insegni al tuo animale domestico a non aver più paura anche dei rumori molto forti.

Inizia suonando i suoni a basso volume mentre giochi o gli dai da mangiare, per esempio. Aumenta il volume del suono un po' per volta.

Ma attenzione, fai un passo indietro se il tuo animale domestico diventa ansioso e prova a ricominciare con calma da capo.

Lo svantaggio di questo metodo di addestramento con i botti è che dovresti iniziare prima che ci siano quelli veri che si sentono dall'esterno, quindi devi ricordarti di farlo settimane prima dei festeggiamenti.

Idee e suggerimenti

  • Distrai il tuo cane con un giocattolo mentre cammini. In questo modo impara a prestare attenzione a te e non all'ambiente.
  • Ancora di più in questo perido non togliere mai il guinzaglio: il cane non potrà scappare per sfuggire dai botti o per inseguire i fuochi in aria.
  • Fai in modo che abbia un rifugio, un luogo dove sta bene per sentirsi al sicuro, la sua copertina per esempio
  • Se pensi che sia il caso di usare tranquillanti o farmaci, informati per tempo con il tuo veterinario di fiducia per un piano terapeutico.
  • Ormai è tardi? Non è mai troppo tardi! Esistono anche delle fasce e delle cuffiette paraorecchie per cani e gatti per attutire i rumori. Ma se inizi gli allentamenti ai primi di Dicembre sarai pronto per capodanno!

Domande e consigli

Se hai dubbi o cerchi consigli, se pensi che al tuo pet servano più delle medicine che non l’allenamento, parlane con il tuo veterinario o cerca la clinica AniCura più vicina a te: saremo felici di aiutarti ad affrontare nel modo più  sereno le feste insieme ai tuoi amici a 4 zampe.

Contatta un veterinario

errore

dev'esserci stato un errore. Ricarica la pagina per procedere.