Abbiamo un nuovo sito

Speriamo che vi piaccia! Con tutte queste novità possono verificarsi errori, quindi ci scusiamo se un pulsante non funziona o se qualche link non è perfetto. Stiamo lavorando per mettere a posto tutto!

Siamese

Se cerchi un compagno intelligente, affettuoso e loquace, il Siamese è la razza che fa per te. Ma assicurati di avere tutte le carte in regola: questo micio curioso e chiacchierone ha bisogno di molte attenzioni e sa essere impegnativo.

I fatti in breve

Ogni gatto è un individuo unico e le sue caratteristiche differiscono anche all'interno della razza
  • Affetto

    Quanto affetto puoi aspettarti.
  • Adatto ai bambini

    Alcuni gatti tendono ad essere più giocosi e socievoli con i bambini e più tolleranti nei confronti del comportamento dei bambini rispetto ad altri.
  • Livello di energia

    Quanto attiva tende ad essere questa razza.
  • Cura del pelo

    Quanta cura del pelo serve per questa razza generalmente.
  • Perdita di pelo

    Quanto pelo perde in genere questa razza.
  • Verbale

    Quanto questi gatti tendono a "parlare".

Storia

Il Siamese è una razza antica proveniente dalla Thailandia, che una volta si chiamava Siam. Antichi manoscritti del Trecento testimoniano che questi gatti esistono da secoli: i monaci li consideravano sacri e molti monasteri li ospitavano come animali da compagnia e non per dare la caccia ai topi. La razza ha fatto il suo ingresso nella mondo occidentale alla fine dell'Ottocento: come molte altre, fu presentata per la prima volta in Inghilterra all'esposizione felina del Crystal Palace nel 1871, con il nome di Gatto reale del Siam. La razza si diffuse rapidamente tra l'alta borghesia britannica e americana, che iniziarono a importare gatti Siamesi dall'Asia. Così si cominciò ad allevare questo gatto in Occidente e la sua popolarità crebbe: nel 1946 il Siamese fu riconosciuto come razza ufficiale dalla Fédération internationale féline.

Personalità

Il Siamese è intelligente e ha una curiosità infinita: preparati a un gatto socievole ed esigente che diventerà il tuo migliore amico. Ama molto i membri della sua famiglia e farà in modo di essere coinvolto in tutto ciò che fai; se cerchi un gatto calmo e tranquillo, il Siamese non fa per te. Questa razza è estremamente loquace e presuntuosa ed è nota per il suo verso squillante e rauco: stai pur certo che il tuo Siamese ti sorveglierà e ti parlerà tutto il giorno, indipendentemente dal fatto che voglia del cibo, che stia osservando ciò che fai o che non gli dedichi abbastanza attenzioni. Vista la sua intelligenza, questo gatto troverà modi per intrattenersi quando non sei a casa: non stupirti se apre armadi e rubinetti, cerca nuovi nascondigli e guarda la televisione senza annoiarsi. Il Siamese, agile e atletico, ama giocare: essendo un gatto sveglio, apprezzerà le attività che lo mettono alla prova dal punto di vista mentale, come l'apprendimento di comandi, i giochi interattivi e le cannette giocattolo, nonché un grande tiragraffi ad albero dove potersi arrampicare. I Siamesi non amano essere lasciati soli a lungo: se dovesse succedere, assicurati che il tuo gatto abbia qualche forma d'intrattenimento che lo tenga attivo.

Aspetto, dimensioni e peso

Il Siamese è un gatto di taglia media di cui esistono due versioni, quella tradizionale e quella da esposizione. La prima è anche detta Thai ed è caratterizzata dalla testa rotonda e dal corpo massiccio, mentre il Siamese da esposizione ha un corpo allungato, con arti e coda slanciati, e la testa cuneiforme sormontata da grandi orecchie triangolari. Gli occhi sono blu e a forma di mandorla, il naso è lungo e stretto, il corto mantello presenta una colorazione point su uno sfondo più chiaro. Da adulti, i maschi pesano circa 4-6 chili e le femmine 2,5-4,5 chili.

Colore

La colorazione point indica che la tonalità della testa, delle zampe e della coda è diversa da quella del resto del corpo. Secondo la Fédération internationale féline, le consuete colorazioni point sono seal brown, cioccolato, blu e lilla, ma esistono anche esemplari di altri colori. Queste varianti point sono spesso accompagnate da colori come il crema, l'avorio o il bianco sul resto del corpo del gatto.

Cura del pelo

È facile prendersi cura del mantello corto e setoso del Siamese: una passata settimanale con un pettine d'acciaio per rimuovere i peli morti e distribuire i grassi cutanei è sufficiente per mantenerlo in buone condizioni.

Particolarità della razza 

Abbiamo già accennato alla caratteristica più famosa (o famigerata) del Siamese: il suo tono squillante. Vocalizza molto più di altre razze, quindi sappi potrebbe intavolare conversazioni e chiacchierate per tutto il giorno. Il Siamese è perfetto per le famiglie con bambini e cani, a patto ovviamente che questi ultimi siano compatibili con i gatti: ama le attenzioni che riceve dai cani e giocherà al riporto o imparerà trucchi come loro. Il Siamese adora accoccolarsi in grembo al padrone quando questo è sul divano oppure sotto le coperte con lui quando è a letto.

Malattie ereditarie

Come in tutte le razze, possono insorgere problemi di salute di natura genetica. Il Siamese può essere affetto da amiloidosi, una malattia che si verifica quando un tipo di proteina (amiloide) si deposita negli organi del gatto, soprattutto nel fegato. Tra i Siamesi si riscontrano anche difetti cardiaci congeniti e malattie asmatiche o bronchiali. Alcune linee della razza possono essere predisposte a tumori come il linfoma del mediastino e alcune forme intestinali; sono state individuate anche l'atrofia progressiva della retina (PRA) e la displasia dell'anca. Alcuni Siamesi soffrono di una strana patologia chiamata picacismo, che li porta a ingerire oggetti non commestibili come plastica, indumenti e altri materiali. Il motivo di questo comportamento non è del tutto chiaro, ma alcune evidenze suggeriscono che possa avere ragioni genetiche.

Alimentazione

Come per tutti i gatti, bisogna prediligere un'alimentazione ben bilanciata che fornisca la giusta quantità di nutrienti, vitamine e minerali; si raccomanda un buon equilibrio tra cibo umido e secco per mantenere la vitalità e la salute del gatto. I cuccioli di Siamese in crescita e sempre a caccia di avventure hanno bisogno di alimenti ricchi di proteine e grassi, ma esistono anche preparazioni specifiche per gatti sterilizzati o anziani in grado di prevenire l'obesità. Rivolgiti sempre al veterinario per la scelta del cibo giusto per il tuo animale.

Error

An error has occurred. This application may no longer respond until reloaded.