Somalo

Questa bellezza si è guadagnata l'appellativo di "gatto volpe" per via delle grandi orecchie appuntite, degli occhi verdi a mandorla e della folta coda. È un gatto intelligente, elegante e giocherellone, che ama le attenzioni: con lui ti divertirai molto.

I fatti in breve

Ogni gatto è un individuo unico e le sue caratteristiche differiscono anche all'interno della razza
  • Affetto

    Quanto affetto puoi aspettarti.
  • Adatto ai bambini

    Alcuni gatti tendono ad essere più giocosi e socievoli con i bambini e più tolleranti nei confronti del comportamento dei bambini rispetto ad altri.
  • Livello di energia

    Quanto attiva tende ad essere questa razza.
  • Cura del pelo

    Quanta cura del pelo serve per questa razza generalmente.
  • Perdita di pelo

    Quanto pelo perde in genere questa razza.
  • Verbale

    Quanto questi gatti tendono a "parlare".

Storia

Il Somalo è di fatto un Abissino a pelo lungo ed è il risultato della manifestazione di un gene recessivo di quest'ultimo. Nonostante il nome, però, la razza non è originaria della Somalia, ma più probabilmente delle coste dell'Oceano Indiano e di alcune zone del Sud-est asiatico. Questa varietà a pelo lungo dell'Abissino è stata notata per la prima volta all'inizio del Novecento, e probabilmente ha avuto origine quando gli allevatori introdussero i gatti a pelo lungo nei programmi di allevamento per aumentare il numero di esemplari, soprattutto dopo la Seconda guerra mondiale, quando gli Abissini erano pochi. Tuttavia il Somalo non si sviluppò come razza a sé stante fino agli anni Sessanta, quando assunse il nome odierno. Nel 1981 la Fédération internationale féline lo ha riconosciuto come razza.

Personalità

Il Somalo è un connubio di bellezza e personalità: è un gatto molto intelligente, giocoso e attivo. È una razza di buon carattere, curiosa, assai energica e atletica, che ama molto giocare: questi gatti sono in grado di farlo per ore con i loro giocattoli, ma hanno bisogno anche del gioco interattivo con le persone. Il Somalo ama l'altezza; gli piace stare il più in alto possibile e apprezzerà un paio di tiragraffi ad albero alti fino al soffitto. È un gatto che salta e gioca, ma ciononostante è adatto alla vita in casa: questa razza ama stare con le persone e si nutre di attenzioni e affetto da parte loro. Può essere addestrato per migliorarne la socialità, insegnandogli a stare fermo, a riportare oggetti e a svolgere esercizi all'aperto. I Somali restano adattabili per tutta la vita e sono a proprio agio in ogni casa in cui si sentano amati e ricevano molte attenzioni.

Aspetto, dimensioni e peso

Il Somalo è un gatto ben proporzionato, di taglia media, con una muscolatura tonica e una testa cuneiforme dai contorni arrotondati. Le grandi orecchie, gli occhi a mandorla, i garretti scuri, gli arti sottili, la coda folta e il pelo abbondante sulle cosce conferiscono al Somalo un aspetto selvaggio da "piccola volpe" davvero irresistibile. Come il suo progenitore, l'Abissino, il Somalo è elegante ma solido. È una razza a sviluppo lento, che raggiunge le sue dimensioni definitive, la maturità e il massimo potenziale intorno ai 18 mesi. Il peso medio dei maschi è 5-6 kg e delle femmine 3-4 kg.

Colore

Il Somalo è un gatto bellissimo, con un mantello dai colori vivaci. Il manto caratterizzato da ticking, che contiene da quattro a venti tonalità per ogni pelo, ha una trama molto fine, che lo rende più morbido al tatto rispetto a quello di altre razze di gatti. I colori standard del Somalo sono il rosso, il blu, il lepre o il fawn, ma questa razza può assumere anche molte altre colorazioni.

Cura del pelo

Il mantello del Somalo è morbido, setoso e di media lunghezza, senza essere lanuginoso, e la coda è soffice. Il pelo deve essere spazzolato o pettinato settimanalmente per evitare che si opacizzi e formi nodi o per rimuovere queste imperfezioni; tuttavia, poiché non è lungo come quello del Persiano, è più facile mantenerlo in ordine. La maggior parte dei Somali ama essere toelettata se la routine viene consolidata fin da cucciolo, e il lavoro è sicuramente più facile se viene svolto con regolarità.

Particolarità della razza 

Poiché il Somalo è un gatto giocherellone e curioso, di tanto in tanto potrebbe mettere a soqquadro la casa. Questa razza è in grado di aprire le credenze e il rubinetto dell'acqua, esplorare gli scaffali più alti e colonizzare gli angoli più angusti, oltre che di tenere cibo e oggetti nelle zampe come una scimmia. Detto questo, è un gatto che può essere testardo, ma mostra anche un entusiasmo per la vita che lo rende uno splendido compagno e membro della famiglia.

Malattie ereditarie

Sebbene la maggior parte dei Somali sia sana, alcuni esemplari, come gli Abissini, possono sviluppare una patologia ereditaria chiamata deficit di piruvato chinasi che può causare anemia, ovvero la riduzione del numero di globuli rossi in circolazione. È possibile effettuare un test affidabile per questa malattia, e i proprietari dovrebbero chiedere agli allevatori se i loro gatti sono stati testati. Non tutti i soggetti malati manifestano il deficit di piruvato chinasi, ma i sintomi includono letargia, depressione, inappetenza e gengive pallide. Altri problemi che possono affliggere la razza includono un disturbo chiamato amiloidosi renale e una malattia degli occhi detta atrofia progressiva della retina, che conduce alla cecità.

Alimentazione

Ogni gatto è unico e, in fatto di cibo, ha i suoi gusti, le cose che non gli piacciono e le sue esigenze. Il Somalo è comunque un gatto vivace che ha bisogno di proteine e grassi; se non hai un alimento alternativo premium, dai al tuo Somalo un integratore bilanciato con vitamine, minerali e acidi grassi. E naturalmente, come per tutti i gatti, è importante somministrare al gatto la giusta quantità di cibo per mantenerlo in salute.

Error

An error has occurred. This application may no longer respond until reloaded.