Le cliniche AniCura sono ora AniCura Italy Holding S.r.l.

Vogliamo informare i nostri clienti in modo chiaro e trasparente che, per fini amministrativi, dal 9 ottobre 2023 le cliniche AniCura in Italia confluiranno nella società AniCura Italy Holding S.r.l. scopri di più

Chirurgia oculare

Le operazioni agli occhi sono effettuate con attrezzature speciali come ad esempio i microscopi operatori.

In AniCura abbiamo le risorse e le competenze per effettuare operazioni sia sull'occhio sia sui tessuti limitrofi.

Rimozione della cataratta

L'intervento chirurgico sulla cataratta prevede la rimozione del cristallino malato e l'introduzione di un cristallino artificiale.

Operazione per “occhio a ciliegia”

Il prolasso della ghiandola della terza palpebra, anche chiamato “occhio a ciliegia”, viene trattato chirurgicamente riposizionando e fissando la ghiandola fuoriuscita all'interno della terza palpebra.

A volte è necessario un intervento chirurgico per correggere ciglia mal posizionate o mal cresciute (distichiasi, trichiasi ed ectopia ciliare).

In alcuni casi le palpebre sono rivolte all'interno (entropion) o all'esterno (ectropion) e causano problemi al bulbo oculare.

In corso di l’entropion è facile che le ciglia e talvolta il pelo siano rivolti verso la cornea oculare, causando lesioni. In caso di ectropion vi è un alto rischio di infiammazioni oculari poiché le particelle di polvere e impurità si raccolgono nella tasca formata dalla palpebra e le lacrime non lubrificano correttamente l’occhio. Sia l’entropion che l’ectropion possono essere corretti chirurgicamenete.

Lesioni profonde alla cornea

Le lesioni alla cornea molto profonde devono essere ricoperte utilizzando un innesto di tessuto, così che la situazione non peggiori. Le lesioni così profonde da perforare la cornea sono molto gravi e devono essere suturate. Durante l’operazione si cerca di ripristinare il volume di liquidi all'interno dell'occhio e rimuovere eventuali parti danneggiate dell'iride.

Asportazione del bulbo

Talvolta, ad esempio per casi molto avanzati di glaucoma o tumore all’occhio, è necessario asportare interamente il bulbo oculare. L’animale di solito ha un atteggiamento positivo e di sollievo dopo l’operazione.

Proptosi del bulbo oculare

Talvolta come conseguenza di un trauma, il bulbo oculare viene spinto fuori dall'orbita. Durante l'operazione l'occhio viene rimesso in sede e fissato. Nella maggior parte dei pazienti con proptosi dell'occhio il nervo ottico si è irrimediabilmente danneggiato, ma si può comunque salvare l'occhio se l'operazione viene fatta al più presto.

Contatta un veterinario

errore

dev'esserci stato un errore. Ricarica la pagina per procedere.