Le cliniche AniCura sono ora AniCura Italy Holding S.r.l.

Vogliamo informare i nostri clienti in modo chiaro e trasparente che, per fini amministrativi, dal 9 ottobre 2023 le cliniche AniCura in Italia confluiranno nella società AniCura Italy Holding S.r.l. scopri di più

Una guida alle cose necessarie a cui pensare quando si lascia il gatto a casa

È inevitabile lasciare il gattino a casa da solo ad un certo punto. Per rendere questo evento una buona esperienza sia per te che per il tuo gattino, è una buona idea iniziare a farlo il prima possibile.

I gatti non sono animali da branco ma anche se sono visti come creature molto indipendenti e possono cavarsela per un bel po' di tempo solo con cibo e acqua, hanno comunque bisogno di contatti sociali.  Ricorda che il tempo in cui il tuo gatto può stare a casa da solo non è la stessa cosa del tempo in cui il tuo gatto dovrebbe essere a casa da solo.   

Basti pensare che ci sono molti paesi in cui è addirittura illegale lasciare il gatto solo senza supervisione per un giorno intero. Questo vale principalmente per i gatti in casa, ma anche i gatti all'aperto beneficiano della cura quotidiana, dell'attivazione e del gioco, quindi non dovresti lasciare il tuo gatto solo per troppo tempo. Tuttavia ci sono momenti in cui non hai altra scelta e per quelle volte puoi assicurarti che il tuo gattino abbia le migliori condizioni possibili. 

Stabilirsi

Prima di lasciare il gattino o il gatto a casa da solo per la prima volta, è importante che si sia ambientato correttamente nella sua nuova casa. Prenditi le prime settimane insieme al tuo nuovo gattino (o gatto adottato) per conoscerlo e fargli conoscere il suo nuovo ambiente.

Ricorda che un gattino è stato separato dalla sua famiglia e il cambiamento di ambiente può essere travolgente. Lascia che il tuo gattino esplori, ma tieni d'occhio in modo che non mangi nulla di pericoloso. Dopo alcune settimane di supervisione abbastanza stretta, è una buona idea iniziare ad abituare il tuo gatto a stare da solo per brevi periodi di tempo.  Proprio come gli esseri umani, i gatti hanno personalità diverse e reagiscono in modo diverso quando sono soli.  Sii sensibile e cerca di comprendere i bisogni del tuo gatto. 

Stancare

Per rendere il più semplice possibile lasciare il tuo gatto o gattino, è una buona idea stancare il tuo gatto o gattino prima di uscire di casa. In questo modo, si spera, il tuo gatto si riposerà subito dopo la tua partenza. Prenditi del tempo per giocare con il tuo gatto e assicurati che sia stanco in tempo per la tua partenza.  Essere stanchi abbasserà anche i suoi livelli di ansia.

Esercizio

I gatti che spesso vengono lasciati soli possono diventare sedentari, il che è negativo per la loro salute fisica e psichica. Pertanto è importante dare al tuo gatto le migliori condizioni possibili per l'attività  – sia l'attività fisica che l'attività psichica, mentre sei via. 

  • Assicurati sempre che il tuo gatto abbia un tiragraffi in modo che non graffi su mobili o altri oggetti. 
  • Oltre a un posto dove grattare, lascia alcuni nuovi giocattoli con cui il tuo gattino possa giocare, tra cui una palla con una campana e un giocattolo per il topo. I nuovi giocattoli danno al tuo gatto la possibilità di scoprire e indagare invece di lasciarlo con quelli vecchi con cui ha già familiarità.   
  • Nascondi dolcetti qua e là nella tua casa. Questo sarà eccitante per il tuo gattino e sicuramente gli darà un po 'di esercizio mentre sei via. 
  • Se sai che il tuo gatto diventa ansioso stando da solo, puoi lasciare la tv o la radio accese per compagnia. Questi tipi di rumore possono far sentire il tuo gatto meno solo mentre sei via. Assicurati solo che non ci siano programmi con rumori improvvisi e forti che si accenderanno, che potrebbero semplicemente spaventare il tuo gatto. 

Da solo durante la notte

Se devi lasciare il tuo gatto durante la notte, devi avere un amico o un vicino che si prenda cura di lui. Non è consentito lasciare il gatto da solo per troppo tempo nella maggior parte dei paesi, dovrebbe essere curato almeno due volte al giorno.  Assicurati che la persona che si prende cura del tuo gatto sia consapevole del fatto che non dovrebbe solo dargli cibo e acqua, ma anche pulire la lettiera e anche prendersi del tempo per coccolarlo con il gatto prima di ripartire. Un gattino non dovrebbe essere lasciato solo durante la notte prima che abbia più di sei mesi.  

Contatta un veterinario

errore

dev'esserci stato un errore. Ricarica la pagina per procedere.