Setter inglese

Il Setter inglese ha un'eredità venatoria e ancora oggi è un ottimo compagno per i cacciatori. È anche un ottimo compagno in quanto è socievole, giocoso e affettuoso con i suoi simili. Se siete persone attive, questa razza potrebbe essere adatta a voi.

I fatti in breve

Ogni cane è un individuo unico e le sue caratteristiche differiscono anche all'interno della razza
  • Adatto ai bambini

    Alcuni cani tendono ad essere più giocosi e socievoli con i bambini e più tolleranti nei confronti del comportamento dei bambini rispetto ad altri.
  • Livello di energia

    Quanto attiva tende ad essere questa razza.
  • Esperienza

    Quanta esperienza precedente come proprietario di un cane hai bisogno prima di considerare di prendere questa razza.
  • Cura del pelo

    Quanta cura del pelo serve per questa razza generalmente.
  • Perdita di pelo

    Quanto pelo perde in genere questa razza.
  • Abbaio

    Quanto spesso questa razza tende ad abbaiare.

Storia

Il Setter inglese è una bellissima razza nobile che vanta una storia secolare. La denominazione di razza Setter inglese iniziò a essere utilizzata già nel XVIII secolo, ma fu solo a metà del XIX secolo che iniziò a svilupparsi e a formarsi. Come suggerisce il nome, il Setter inglese è nato in Inghilterra e si dice che l'inglese Edward Laveracks abbia avuto un ruolo fondamentale nello sviluppo della razza. Con l'aiuto della consanguineità e di un'attenta selezione, sviluppò il proprio tipo di Setter, chiamato Laverack, gettando così le basi per quello di oggi. Il Setter inglese è stato creato per essere un cane da caccia che ama stare con la sua famiglia di cacciatori sia sul campo che nei boschi. Il suo compito principale è quello di trovare e puntare la selvaggina: fagiani, ravizzoni, galli cedroni, cinghiali e altri.

Temperamento

Il Setter inglese è un cane dolce e socievole che necessita di molta compagnia a livello umano. Ma, cosa forse ancora più importante, ha bisogno di molta attività ed esercizi. Alla luce delle sue origini, si è sviluppato per avere una vita attiva e un compito su cui concentrarsi. Se riuscite a soddisfare le esigenze del Setter inglese, sarà anche un cane da compagnia tranquillo e affettuoso.

Il Setter inglese è un cane fedele particolarmente legato ai membri della sua famiglia. Grazie alla sua tolleranza e pazienza, si adatta bene alle famiglie con bambini e altri animali domestici. Questa razza è anche il miglior compagno per i giochi più energici.

Non si può negare che il Setter sia più adatto a un proprietario cacciatore o che può mettergli a disposizione un grande cortile, ma se fa molto esercizio fisico può crescere bene anche in altri tipi di contesti.

Bisogno di esercizio

Se non siete persone attive, potreste dover scegliere un'altra razza. Come è stato detto, il Setter inglese richiede molti stimoli e ha un grande bisogno di esercizio. Oltre alle passeggiate regolari, è necessario assecondare il cane con attività più impegnative dal punto di vista fisico. Ad esempio, lasciate il cane libero di correre in un'ampia area recintata, accanto alla vostra bicicletta o portatelo con voi nelle escursioni.
Naturalmente, sarebbe l'ideale se aveste la possibilità di praticare la caccia o l'addestramento alla caccia. Ma finché troverete il modo di stimolare il vostro Setter inglese e la sua intelligenza, non avrete problemi.

Questa razza è anche una vera star negli sport cinofili come l'obedience, l'agility e il rally.

Oltre all'importanza dell'esercizio fisico, è almeno altrettanto importante che il Setter inglese sia addestrato al dressage per poter lavorare bene durante la caccia.

Cura del pelo

Questa razza può avere il pelo lungo, ma non richiede grandi cure. È sufficiente spazzolare il manto quando necessario e tagliare il pelo intorno alle zampe durante l'inverno per evitare che la neve si attacchi e formi dei nodi.

Addestramento

Il Setter inglese è una razza intelligente, ma matura anche lentamente. Tuttavia, una volta imparato qualcosa, non lo dimentica facilmente. Lavora bene con le persone, ma ancora meglio con se stesso grazie al suo retaggio venatorio grazie al quale è abituato a seguire il cacciatore e a prendere le proprie decisioni. Addestrate il vostro Setter inglese con costanza e rinforzi positivi e avrete un'ottima collaborazione.

Questa razza non è particolarmente incline ad abbaiare, ma la sua natura vigile lo rende un buon cane da guardia. Probabilmente abbaierà per farvi notare se qualcuno si sta avvicinando al vostro territorio. Ma una volta introdotto alle persone nuove, è molto amichevole.

Dimensioni e peso

Il Setter inglese è una razza di medie dimensioni con un corpo forte e robusto. L'altezza dei maschi è di 65-68 cm e delle femmine di 61-65 cm. Il peso è compreso tra 20 e 36 kg.

Colore

Il colore del Setter inglese è bianco con pezzature di colori diversi, come il nero o il marrone.

Caratteristiche della razza

Gli allevatori di questa razza hanno obiettivi diversi: la maggior parte si concentra sulle caratteristiche da caccia, mentre altri sono più interessati all'aspetto estetico. Pertanto, quando si pensa di prendere un Setter inglese, è necessario essere consapevoli del tipo di cane a cui si è interessati.

Affinché il Setter si senta bene, come già detto, ha bisogno di un proprietario attivo, dove l'ideale è avere la possibilità di andare a caccia (se si sceglie questa strada). 

Patologie genetiche

Il Setter inglese è in generale una razza sana, ma possono verificarsi displasia dell'anca (HD) e lipofuscinosi neuronali ceroide (NCL).

Alimentazione

I Setter inglesi tendono ad ingrassare facilmente, quindi è bene tenere sotto controllo l'assunzione di cibo e la corporatura. Tuttavia, la quantità di cibo dovrebbe essere basata sulle sue caratteristiche e sulle sue condizioni. I fattori che influiscono sono l'età, la taglia, il bisogno di esercizio e il metabolismo. Chiedete al vostro veterinario se avete dubbi sulla routine alimentare del vostro cane.

Tipo

Cani da sport

Error

An error has occurred. This application may no longer respond until reloaded.