Le cliniche AniCura sono ora AniCura Italy Holding S.r.l.

Vogliamo informare i nostri clienti in modo chiaro e trasparente che, per fini amministrativi, dal 9 ottobre 2023 le cliniche AniCura in Italia confluiranno nella società AniCura Italy Holding S.r.l. scopri di più

Sterilizzazione: i vantaggi della laparoscopia rispetto alla procedura tradizionale

AniCura si impegna a offrire le migliori cure veterinarie ai nostri amici a quattro zampe. Tra i servizi che offriamo, la sterilizzazione per cagnette e gattine è fondamentale per la salute e il benessere degli animali domestici e per contrastare abbandoni e randagismo.

In questo articolo, vogliamo illustrare i vantaggi della sterilizzazione laparoscopica rispetto alla sterilizzazione tradizionale, fornendovi una panoramica completa delle differenze tra le due procedure.

Cosa succede con la sterilizzazione tradizionale?

La sterilizzazione tradizionale di cani e gatti prevede un'incisione chirurgica ampia, solitamente lungo la linea mediana dell'addome. Attraverso questa incisione, gli organi riproduttivi vengono esposti e rimossi chirurgicamente. Questo tipo di intervento richiede l'uso di punti di sutura per chiudere l'incisione. I punti di sutura impiegano qualche giorno prima di poter essere rimossi.

Come funziona invece la Sterilizzazione laparoscopica?

La sterilizzazione laparoscopica è una procedura chirurgica avanzata che utilizza una tecnica molto meno invasiva rispetto alla sterilizzazione tradizionale!

Durante l'intervento, vengono eseguite incisioni piccolissime (generalmente più piccole di un centimetro) attraverso le quali vengono inseriti strumenti specifici e una telecamera a fibra ottica che serve per visualizzare l'interno dell'addome senza bisogno di esporlo.

Quali sono quindi i vantaggi?

  • Nessun trauma chirurgico: le incisioni sono piccole nella sterilizzazione laparoscopica e per questo riducono il trauma chirurgico generale. Significa meno dolore, minor rischio di infezioni e guarigione più rapida rispetto alla procedura tradizionale.
  • Riduzione del sanguinamento: la tecnica laparoscopica consente una precisione nella manipolazione degli organi riproduttivi che non è possibile con la chirurgia tradizionale: il rischio di sanguinamento durante l'intervento è praticamente nullo. Questo aspetto è particolarmente importante nei casi in cui l'animale è molto piccolo o ha una condizione medica preesistente che potrebbe aumentare il rischio di sanguinamento.
  • Rischio di complicazioni post-operatorie minimizzato: la sterilizzazione laparoscopica riduce il rischio di infezioni, formazione di aderenze e ernie incisionali. Le incisioni più piccole riducono infatti l'esposizione dei tessuti interni all'ambiente esterno, favorendo una guarigione rapida senza infezioni.
  • La ripresa del paziente: poiché le incisioni sono piccolissime gli animali sottoposti a questa procedura si riprendono più rapidamente rispetto alla sterilizzazione tradizionale. Ciò significa che il tuo animale domestico potrà tornare alla normale routine quotidiana in tempi molto brevi. E senza il collare elisabettiano!

Non dimentichiamo di menzionare anche il fatto che nelle strutture AniCura ogni procedura chirurgica anche mini-invasiva avviene sempre alla costante persenza e superivisione di un medico veterinario anestesista.

Conclusione: perché dovresti scegliere una procedura dolorosa con maggiori rischi per la tua gatta o per la tua cagnolina?

In AniCura abbiamo le attrezzature e le competenze che servono per potervi assistere in sicurezza, con standard di qualità medica elevati e garantendo alla tua amica a quattro zampe comfort e benessere senza dolori e disagi inutili.

Cliniche che offrono questo servizio:

errore

dev'esserci stato un errore. Ricarica la pagina per procedere.