Le cliniche AniCura sono ora AniCura Italy Holding S.r.l.

Vogliamo informare i nostri clienti in modo chiaro e trasparente che, per fini amministrativi, dal 9 ottobre 2023 le cliniche AniCura in Italia confluiranno nella società AniCura Italy Holding S.r.l. scopri di più

Come far conoscere il tuo vecchio cane e il nuovo cucciolo

Avere più di un cane significa trascorrere infinite ore a guardare i cani fare cose da cani. Correre insieme, dormire insieme, annusare gli stessi punti e fare cose insieme di cui noi umani non facciamo parte. Ma il primo periodo può essere impegnativo quando si presenta un cucciolo al cane adulto. Ma ci sono modi per rendere la transizione più fluida.

Se il re di casa è già un altro cane è necessario considerare come reagisce ai cuccioli quando gli si presenta il nuovo membro della famiglia.  Anche un cane che generalmente ama i cuccioli potrebbe aver bisogno di una lenta introduzione a un nuovo membro della famiglia.  Quando si sceglie un nuovo cucciolo, è meglio se lo si prende compatibile per dimensioni e temperamento con il vecchio cane. Un cucciolo di alano può essere un compagno di giochi piuttosto pericoloso se hai un vecchio chihuahua. E se hai degli husky che richiedono molto esercizio fisico, un carlino potrebbe non essere la soluzione migliore. In alcuni casi, è più facile avere due cani che uno solo, soprattutto se sono amici e compagni di gioco, ma è un impegno doppio, una spesa doppia, doppie cucce, ecc. Bisogna anche sapere in anticipo se il tuo dog sitter è disposto a guardare due cani invece che uno. Se il tuo cane più anziano è davvero vecchio, devi considerare anche questo: sarà pronto ad avere un fratello giovane e chiassoso? In caso contrario, potresti voler aspettare. Rifletti bene prima di portare a casa un altro amico. 

Le camminate a distanza

Spesso è più facile fare le presentazioni all'aperto, dove è più comodo mantenere una distanza. Assicurati che ci siano due persone (una che gestisce il cucciolo e una vicina al vecchio cane), un sacco di premi per entrambi i cani e che entrambi i cani siano al guinzaglio fin dall'inizio. 

Inizia a distanza, lascia che i cani si vedano. Se il cucciolo vuole salutare il cane più anziano ma è riluttante, ascolta i desideri del vecchio cane e viceversa: se il cucciolo è titubante, procedi lentamente. In altre parole: assicurati di non andare avanti fino a quando entrambi i cani non saranno pronti.  È possibile utilizzare i dolcetti per rallentare il processo. Spargi del cibo in due posti, uno per il cucciolo e uno per il cane adulto, dove possono ancora vedersi. Se qualcuno dei cani mostra segni di protezione delle risorse (irrigidimento, leccamento del muso, ringhio…) potresti voler saltare questo passaggio e invece premiare con calma il cagnolone. 

Non appena entrambi i cani sembrano a proprio agio, puoi ridurre lentamente la distanza fino a quando non sei a pochi metri di distanza. Inizia dando dolcetti direttamente e non a terra ai cani a questa distanza, in modo da non innescare il conflitto sul cibo. Premia il comportamento calmo. Continua a muoverti: cammina parallelamente l'uno all'altro anche se si trova su lati diversi della strada. Per alcuni cani, l'intera procedura richiederà solo pochi minuti, per altri, potrebbe richiedere più tempo. Lascia che i cani stabiliscano il ritmo in modo che entrambi i cani siano a loro agio. Idealmente, il primo incontro è piuttosto breve, dolce e calmo. I cuccioli, tuttavia, sono giocherelloni e potrebbero voler ruzzolare e saltare verso il cane più anziano. Assicurati che il cane anziano sia a suo agio e se mostra segni di stress (distogliere lo sguardo, allontanarsi, leccarsi le labbra, irrigidirsi), assicurati di portare via il cucciolo. Tienili entrambi al guinzaglio per sicurezza, ma il guinzaglio dovrebbe essere appeso liberamente per evitare sentimenti di contenzione. 

Dai dei limiti per sicurezza

Anche dopo averli lasciati entrambi liberi insieme (potrebbe passare un po 'di tempo prima che sia sicuro farlo), assicurati che il gioco sia sicuro per entrambi. Se il cucciolo è piccolo e il cane adulto di una razza più grande, anche una zampa giocosa sul corpo può causare lesioni. Inoltre, i cuccioli non sanno quando smettere di giocare, ma stai creando buone abitudini dando loro delle pause dopo pochi minuti. Assicurati che la pausa sia piacevole con dolcetti sparsi, ossa da masticare o tempo per dormire. 

All'interno il cane anziano potrebbe sentire il bisogno di proteggere i suoi giocattoli, masticare cose, la ciotola del cibo e persino il divano o la cuccia. Metti dei limiti come i cancelli quando dai da mangiare e rimuovi i giocattoli preferiti del tuo cane anziano. I cuccioli hanno bisogno di masticare molto, ma dando a entrambi i cani ossa e giocattoli da masticare e mettendo una barriera come un cancello per bambini tra di loro, si riducono i rischi. Non creare una situazione in cui il cane anziano deve costantemente dire al cucciolo di smettere, ma lascia che abbiano una conversazione senza intervenire se non vedi pericoli. Incoraggia i cani ad ascoltarsi l'un l'altro. Se uno di loro ringhia all'altro, vanno lodati con calma entrambi e allontanate per un po' quello che riceve il ringhio. Tuttavia, se litigano costantemente, bisogna fare in modo che abbiano molto tempo da separati.  È comunque una buona idea assicurarsi che il cucciolo possa sperimentare il mondo da solo a volte, per scopi socializzanti. 

Se lavori sull'introduzione sappi che avere più cani è una gioia sia per gli umani che per loro, quindi vale la pena di fare lo sforzo e di lavorare per farli stare insieme serenamente. 

Contatta un veterinario

errore

dev'esserci stato un errore. Ricarica la pagina per procedere.