Tomografia computerizzata

La tomografia computerizzata (TC) nota correntemente come TAC, serve per tutti gli approfondimenti diagnostici e in combinazione con altri esami.

Contatta un veterinario

Se ritieni che i sintomi siano giusti per il tuo animale, ti consigliamo di contattare un veterinario per un consulto.

Che cos'è la TC? 

La TC è una tecnica radiodiagnostica, che si avvale di radiazioni ionizzanti (raggi X) che, attraversando il corpo, riproducono con l’ausilio di un computer immagini in sezione (tomografia) delle strutture corporee.

La TC rappresenta sicuramente una delle innovazioni più importanti nello sviluppo della Radiologia, fornendo un nuovo modo di “vedere”, anche attraverso ricostruzioni tridimensionali, per diagnosticare patologie prima difficilmente dimostrabili. Si tratta di una metodica non invasiva che in medicina veterinaria si esegue spesso con il paziente sedato in anestesia per evitare che i suoi eventuali movimenti inficino la qualità delle immagini ed il valore diagnostico dell’esame.

Un’indagine TC serve come diagnostica di secondo livello, atta a completare o approfondire il quadro di informazioni raggiunte con radiologia convenzionale ed ecografia. La TC è ottimale per la valutazione dell’apparato scheletrico, sistema nervoso centrale e, tra i tessuti molli, in particolare dei polmoni e degli organi addominali.

Per questi motivi l'uso della TC trova applicazione in molte branche della medicina, dalla stadiazione oncologica, alla medicina interna, ortopedia, neurologia e traumatologia. In alcuni casi, l’esame prevede la somministrazione endovenosa di un farmaco chiamato mezzo di contrasto (iodato non ionico). Questa sostanza permette di valutare al meglio la vascolarizzazione degli organi e la presenza di eventuali lesioni altrimenti non visibili nella scansione pre-contrasto. 

Error

An error has occurred. This application may no longer respond until reloaded.