Visita medica generale

A volte notiamo cambiamenti nella routine dei nostri gatti: ha iniziato a bere molto, a mangiare male, a vomitare frequentemente o a soffrire di diarrea? Meglio andare dal medico veterinario e verificare con una visita medica generale.

Contatta un veterinario

Se ritieni che i sintomi siano giusti per il tuo animale, ti consigliamo di contattare un veterinario per un consulto.

L'esame medico generale è un'ottima abitudine per verificare periodicamente la salute del nostro gatto e prevenire i suoi problemi di salute. Ma può anche essere richiesto in caso di alterazione delle condizioni generali dove notiamo un cambiamento comportamentale o alterazioni della qualità del mantello o dello sviluppo muscolare. L'indagine medica inizia con domande al proprietario riguardanti l’anamnesi e le abitudini del gatto. Successivamente viene condotto un esame clinico e solitamente vengono prelevati campioni di sangue per ottenere una comprensione dei valori del sangue del gatto, nonché della funzione degli organi interni. Spesso l'esame viene completato con campioni di urina ed esami del sangue più approfonditi, ad esempio l'analisi ormonale.

Sulla base dei risultati dell’anamnesi, dell'indagine e dei campioni prelevati possono essere inclusi nell'indagine vari strumenti diagnostici di imaging, quali radiografia, ecografia o endoscopia. A volte può essere necessario ricoverare il gatto per condurre indagini più estese, ad esempio per disturbi metabolici, o per trattare i sintomi e la malattia di base.

Error

An error has occurred. This application may no longer respond until reloaded.