AniCura Italia: inaugurata a Bergamo la nuova sede di AniCura Clinica Veterinaria Orobica

La clinica è aperta h24 e 365 giorni l’anno, funzionando anche da Pronto Soccorso, potrà accogliere pazienti da tutta la Regione e si colloca al centro di un processo di riqualificazione territoriale. AniCura prevede per il 2023 investimenti ingenti per ammodernamento e ingrandimento delle strutture del Gruppo in Italia.

Bergamo, 16 marzo 2022 – Si inaugura oggi a Bergamo la nuova sede della Clinica Veterinaria Orobica, già dal 2021 parte del Gruppo AniCura, una famiglia di ospedali e cliniche veterinarie che conta in Italia oltre 37  strutture che offrono un ventaglio completo di cure specialistiche e iper-specialistiche avanzate, grazie a competenze e attrezzature all’avanguardia.

La clinica, fondata nel 1990 dal Dott. Gino Pinotti e dal Dott. Paolo Ferrari come Centro Veterinario Orobico, si rivolge non solo ai proprietari di animali da compagnia di Bergamo e provincia, ma rappresenta anche un polo di riferimento per i veterinari che necessitino di consulenze specifiche in medicina interna, oncologia, cardiologia, chirurgia (ortopedica e dei tessuti molli), diagnostica per immagini (ecografia addominale, ecocardiografia, endoscopia, TC) e di laboratorio, dermatologia e problemi comportamentali.

“In questi mesi abbiamo realizzato una ristrutturazione in tempi record che ci ha permesso di dare il nostro contributo anche al processo di riqualificazione della zona al centro della quale si trova la struttura” - ha dichiarato Stefano Caporali, amministratore delegato di AniCura Italia. “Come Gruppo, dal nostro arrivo in Italia nel 2018 siamo cresciuti a un ritmo esponenziale e guardiamo al 2023 e ai prossimi anni come cruciali per il consolidamento della rete e per lo sviluppo di una medicina veterinaria sempre più avanzata. Forti dei risultati ottenuti nel 2022, con un fatturato di 65 milioni in Italia, prevediamo per quest’anno una crescita di oltre il 20%. Nel 2023 abbiamo inoltre previsto un investimento di circa 7 milioni per trasferimenti di cliniche in location più grandi e moderne, come nel caso di Bergamo, ma anche per ampliarle o per dotarle di attrezzature sempre più all’avanguardia”.

La Clinica Veterinaria Orobica si sviluppa oggi su 4 piani per un totale di 1100mq destinati alla cura di tutti gli animali, grazie a 13 ambulatori predisposti per la visita, 3 sale operatorie, un TC scan e due sale radiografiche ed ecografiche.

 “Aperta h24 per 365 giorni l’anno, AniCura Clinica Veterinaria Orobica è anche un Pronto Soccorso che può gestire emergenze di ogni genere e ricoveri sia a lungo termine sia in day-hospital – continua il Dott. Gino Pinotti, Practice manager della struttura. “In questa nuova sede possiamo ricoverare fino a 40 animali, accuditi da professionisti con un ventaglio completo di specializzazioni,. Contiamo su uno staff formato da oltre 20 medici veterinari e 10 persone fra tecnici e personale di accoglienza, uniti dalla passione per gli animali e il loro benessere, e siamo alla ricerca di medici veterinari già affermati ma anche di giovani che abbiano interesse a formarsi e svolgere i loro tirocini presso la nostra clinica”.

“Solo nel 2022 – continua il Dott. Paolo Ferrari,  Direttore Sanitario della struttura - abbiamo effettuato circa 40.000 prestazioni, avendo in cura circa 10.000 pazienti per una media di 30/40 visite giornaliere, soprattutto cani, gatti e conigli. Grazie alle maggiori capacità di accoglienza della nuova sede, incrementeremo questi numeri e uno dei nostri obiettivi è rendere la Clinica Veterinaria Orobica un centro d’eccellenza anche per la cura degli animali esotici, sempre più presenti nelle abitazioni degli italiani. Oltre alle cure specialistiche, ci occupiamo delle più comuni ma fondamentali profilassi vaccinali, e oggi, grazie alla disponibilità in clinica di un laboratorio di analisi, siamo in grado di effettuare anche esami ematici completi in giornata, esami citologici e dosaggi ormonali”.

In questo inizio d’anno, l’inaugurazione della nuova struttura a Bergamo arriva dopo il completamento dell’ampliamento di AniCura Clinica Veterinaria Foce a Genova e di AniCura Clinica Veterinaria Nord Milano di Gessate, strutture d’eccellenza nei rispettivi territori. Dal 2018 al 2022 AniCura ha investito circa 7 milioni per l’acquisto di moderne attrezzature cliniche e circa 4 milioni per l’ammodernamento delle strutture entrate nel Gruppo in Italia, con l’obiettivo di renderle sempre più in grado di rispondere alla crescente richiesta di qualità nelle cure veterinarie, così da portare avanti la mission del Gruppo di dare forma al futuro della medicina veterinaria insieme.

PiĆ¹ notizie

Error

An error has occurred. This application may no longer respond until reloaded.