Abbiamo un nuovo sito

Speriamo che vi piaccia! Con tutte queste novità possono verificarsi errori, quindi ci scusiamo se un pulsante non funziona o se qualche link non è perfetto. Stiamo lavorando per mettere a posto tutto!

Le nostre strutture H24: ecco come funzionano!

In questo articolo ci occupiamo di descrivere le caratteristiche che contraddistinguono il Servizio di Pronto Soccorso H24 nelle cliniche AniCura, a quali esigenze rispondono e che attrezzature e risorse devono avere per poter garantire sicurezza per gli animali, per le loro famiglie e per il personale della struttura.

Le strutture veterinarie H24 sono quelle che permettono di erogare un servizio continuativo di Pronto Soccorso tutti i giorni dell’anno senza interruzione oraria. Le persone impegnate in questo servizio, insieme all’accoglienza per i casi di emergenza, mantengono attivo anche il servizio di sorveglianza medica dedicata al paziente in Degenza per gli animali ricoverati.

A cosa serve?

Partiamo dalla finalità del servizio di Pronto Soccorso H24 nelle strutture veterinarie come le nostre: le situazioni che richiedono il ricorso al Pronto Soccorso sono esclusivamente le situazioni di urgenza ed emergenza ossia quando accadono manifestazioni acute di problemi di salute del proprio pet o incidenti gravi, il cui differimento potrebbe portare a gravi conseguenze. Tutte le altre casistiche possono essere valutate, gestite e trattate durante i regolari orari di apertura delle cliniche quando lo staff è al completo e può gestire più casi insieme. Durante la chiusura della regolare attività di clinica (dunque nelle ore notturne o in giorni festivi) il Pronto Soccorso conta infatti su un presidio limitato del personale medico e infermieristico per dedicarsi solo ai casi di pericolo per la vita del pet.

Come accedere al Pronto Soccorso

Poiché la tempestività è un fattore chiave nei casi di emergenza, bisogna avere sempre a portata di mano il numero di telefono del Pronto Soccorso Veterinario più vicino a casa o al luogo in cui ci si trova. Oggi il web ci viene in aiuto con ricerche rapide anche da cellulare, ma l’arrivo al Pronto Soccorso è sempre più efficace se anticipato da una telefonata che prepara il medico al caso.  È importante ricordare che non sempre per il personale è possibile dare pronta risposta telefonica perché la loro priorità è la gestione e la salute dei pazienti presi in carico. Il Pronto Soccorso è comunque sempre aperto e bisogna telefonare solo ed esclusivamente per annunciare gli arrivi, non per chiedere consigli o appuntamenti.

Nelle strutture dotate di Pronto Soccorso la priorità è valutare lo stato di salute dell’animale e metterlo in sicurezza al più presto possibile. Successivamente si procede con le valutazioni del caso e le eventuali terapie, interventi o altre cure necessarie.

Le caratteristiche di una struttura veterinaria H24

La prima evidente caratteristica è che è accessibile al pubblico per emergenze 24 ore su 24 e 7 giorni su 7: c’è un presidio nella struttura e si può richiedere assistenza sempre.

Spesso l’ingresso dedicato al Pronto Soccorso è separato dalla regolare reception in modo da “saltare la fila” durante gli orari di apertura della clinica per i casi più gravi e accedere direttamente allo spazio dedicato alle emergenze.

Altra caratteristica imprescindibile è la presenza continuativa di almeno un Medico Veterinario: deve essere sempre garantita senza eccezioni. Un Medico Veterinario reperibile o disponibile a chiamata non qualifica la struttura come Pronto Soccorso Veterinario e la sicurezza dei pazienti non può essere garantita. La norma a questo riguardo non stabilisce un numero minimo di Medici Veterinari presenti e ogni struttura deve essere organizzata in modo da poter fornire un servizio adeguato anche avvalendosi del supporto dei Tecnici Veterinari. Nelle strutture AniCura sono presenti professionisti dedicati al Pronto Soccorso, capaci di reagire in fretta, prendere decisioni, salvare vite di animali vittime di incidenti o di patologie acute. In queste situazioni di urgenza il Medico Veterinario deve essere competente e preparato per l'incarico e la struttura deve disporre di spazi ed attrezzature dedicate.

All’arrivo in struttura i pazienti saranno gestiti secondo i codici di priorità elencati nell’Immagine:

codici PS.png

Le difficoltà del Pronto Soccorso H24

Negli ultimi tempi abbiamo riscontrato difficoltà anche noi nella copertura adeguata dei turni di Pronto Soccorso. Non è un mistero che in più strutture veterinarie il servizio deve essere interrotto proprio per mancanza di presidio: noi ci impegniamo molto per poterlo mantenere attivo e per questo motivo siamo sempre alla ricerca di collaboratori e di Medici Veterinari per ampliare i nostri gruppi di lavoro e mantenere le attività di ricettività continuativa in queste nostre strutture e possibilmente anche in altre strutture del gruppo:

  • Ospedale Veterinario I Portoni Rossi a Zola Predosa in provincia di Bologna
  • Clinica Veterinaria San Siro a Milano
  • Istituto Veterinario di Novara a Granozzo con Monticello
  • Clinica Veterinaria dell'Orologio a Sasso Marconi in provincia di Bologna
  • Clinica Veterinaria Foce a Genova
  • Clinica Veterinaria Tibaldi a Milano
  • Clinica Veterinaria CMV a Varese
  • Clinica Veterinaria Malpensa a Samarate in provincia di Varese
  • Clinica Veterinaria Cascina in provincia di Pisa
  • Clinica Albese per Animali da Compagnia ad Alba in provincia di Cuneo
  • Clinica Veterinaria Nord Milano a Paderno Dugnano in provincia di Milano
  • Tyrus Clinica Veterinaria a Terni
  • Clinica Veterinaria Orobica a Bergamo
  • Animal Hospital CVC a Crema
  • Clinica Veterinaria Roma Sud
  • Clinica Veterinaria Arcella a Padova
  • Clinica Veterinaria Sirio a Vicenza
  • Clinica Veterinaria Baroni a Rovigo
  • Ospedale Veterinario H24 Abruzzo a Pescara
  • Clinica Veterinaria Firenze Sud

Le posizioni aperte sono tutte elencate su jobs.anicura.it e nelle nostre pagine dedicate trovate l’elenco di tutte le strutture sempre attive per le emergenze. È per noi molto importante sapere di poter anche contare sulla comprensione e collaborazione anche da parte delle persone che vengono da noi con i loro pet.

Il Servizio di Degenza e Terapia Intensiva

Benché non riguardi strettamente le attività di Pronto Soccorso, ci preme accennare anche al servizio di Degenza e Terapia Intensiva che una clinica può offrire. Laddove offerto, questo servizio deve sempre prevedere un presidio medico: se nella struttura il Medico Veterinario non è presente (spesso insieme a un Tecnico Veterinario) la struttura stessa non è autorizzata ad offrire il servizio, nemmeno con il consenso del proprietario e deve invece riferire a una struttura attrezzata e presidiata. Il servizio è codificato anche dalle linee guida FNOVI relative a aspetti organizzativi delle strutture veterinarie.

Le degenze devono sempre avere personale medico disponibile per la salute e la sicurezza degli animali ricoverati.

Per riassumere:

Servizio di Pronto Soccorso H24

Lo sportello di accesso in emergenza è sempre aperto e almeno un Medico Veterinario è sempre presente.

Servizio di Pronto Soccorso Diurno

Lo sportello di accesso in emergenza è aperto solo negli orari indicati.

Servizio di Degenza notturna

La clinica è chiusa al pubblico durante la notte ma gli animali sono ricoverati nell’area dedicata possono contare su un Medico Veterinario sempre presente. Non vengono accolti casi di emergenza notturna. 

Servizio di Ricovero Diurno

La clinica è chiusa al pubblico di notte e tutti gli animali che sono stati ricoverati durante il giorno vengono dimessi e non trascorrono la notte all’interno della struttura.

 

PiĆ¹ notizie

  • Arriva il freddo: come proteggere i nostri pet?

    Dopo le temperature miti autunnali di quest’anno, finalmente sono arrivati i primi freddi della stagione. Nel prepararsi all’inverno, non possiamo dimenticarci dei nostri pet: a cosa dobbiamo prestare più attenzione e quali accortezze è bene adottare per proteggerli dal freddo? Ecco i consigli di AniCura per affrontare la stagione invernale.
      Visita la pagina
    • AniCura Italia annuncia il suo Comitato Scientifico

      Nasce in Italia il Comitato Scientifico AniCura per promuovere percorsi formativi, favorire la crescita per i veterinari e garantire lo sviluppo delle strutture del gruppo sul nostro territorio.
        Visita la pagina
      • 10 anni di AniCura

        AniCura: la rete di cliniche veterinarie più grande d’Italia festeggia 10 anni dalla sua fondazione: una crescita continua, presente con 24 cliniche in Italia, dà forma ogni giorno al futuro delle cure veterinarie, assicurando salute e benessere ai nostri animali
          Visita la pagina

        Error

        An error has occurred. This application may no longer respond until reloaded.